Ad oggi mi definisco uno “storyteller” di momenti unici. Racconto storie d’amore in tutte le parti d’Italia, lasciandomi trasportare dalla magia del momento: sguardi, abbracci, carezze e sorrisi sono gli elementi che contraddistinguono i miei wedding film.
Seguimi:
 

Blog

Differenze tra videografo e fotografo

Perchè scegliere fotografo e videografo in maniera separata?

Photo Credit: Amarilis photography di Marilisa Spinazzola

Quando devi organizzare il tuo matrimonio sappiamo bene che le cose a cui prestare attenzione sono davvero tante e variegate. Bisogna anche essere abbastanza prudenti, per non commettere il grave errore di affidare i tuoi ricordi ad una sola persona per due lavori che hanno bisogno di professionalità e competenze specifiche in egual modo. L’ideale, infatti e come verrà spiegato bene successivamente, è scegliere in maniera separata le due figure professionali. Tutto questo ti consentirà di ottenere risultati al di sopra delle tue aspettative.

Differenza tra Videografo e Fotografo

Nel momento in cui pensi al tuo matrimonio dei sogni dovrai anche occuparti di entrare a contatto con i professionisti che provvederanno ad immortalare il giorno più importante della tua vita. Per questo motivo dovresti avere le idee ben chiare, specialmente su un punto cruciale, ovvero sulla scelta del fotografo e del videografo di matrimonio che dovranno colpirti per la loro professionalità e per le emozioni che sapranno trasmetterti attraverso i loro lavori.

Purtroppo in tema di nozze esiste ancora un retaggio assai diffuso che interessa il settore fotografico italiano, cioè quello di proporre alle coppie il tradizionale pacchetto che include foto e video. Oggi, tuttavia, vista l’elevata qualità di videografi indipendenti presenti nel mercato è fortemente sconsigliato optare per un pacchetto completo, a meno che esso non sia proposto da entrambi i professionisti.

Sul punto occorre infatti fare una precisazione. Attualmente esistono tante aziende che offrono sia il servizio fotografico che quello video, semplicemente perché collaborano con videografi che lavorano nello stesso studio in società o con collaborazioni esclusive. In queste situazioni optare per il pacchetto tutto incluso potrebbe rivelarsi una buona scelta, perché l’azienda vanta tutte le carte in regola per garantire risultati di qualità, visto che si avvale di due professionisti distinti ma che operano in sinergia fra loro.

Quando invece l’azienda ti offre il tradizionale pacchetto, magari per semplice strategia commerciale, in mancanza di un videografo qualificato o avvalendosi di collaborazioni terze, è sempre meglio stare alla larga. In questo caso è infatti alto il rischio di pagare per un servizio alquanto deludente e non in linea con gli standard di qualità.

Scelta del videografo e del fotografo a parte

Sia ben chiaro ognuno è assolutamente libero di lavorare come crede e di avvalersi di collaborazioni esterne, ma è anche corretto spiegare alle coppie di sposi i limiti di certe pratiche. La dinamica del conto terzi è infatti un po’ articolata e potrebbe nascondere delle insidie. In genere lo studio fotografico richiede il supporto di un videomaker, scegliendo fra quelli che propongono prezzi abbastanza contenuti. Il videomaker, di contro, potrebbe accettare l’incarico ad alcune condizioni, ad esempio prevedendo delle limitazioni produttive e altri compromessi che alla fine abbassano la qualità del lavoro.

A questo punto non ti sarà affatto complicato intuire che quello per cui stai pagando sarà un lavoro standardizzato, portato a termine senza particolare cura per i dettagli, ma soprattutto eseguito con scarsa motivazione. Bisogna anche considerare che le coppie che scelgono i pacchetti foto e video nella maggior parte dei casi entrano a contatto con il videomaker proprio il giorno delle nozze. Si tratta di un aspetto di non poco conto. Chi eseguirà il video, infatti, non avrà nessun rapporto confidenziale con gli sposi e ciò influenza profondamente la riuscita del progetto. Stessa sorte tocca anche al videomaker/filmmaker, che spesso non sarà al corrente di nulla riguardo il tuo matrimonio.

Pacchetti video foto: sono convenienti?

Quando acquisti un pacchetto foto e video alla fine firmerai il contratto con il fotografo, senza sapere nulla del videomaker. Infatti il fotografo tenderà a dare priorità al suo lavoro, penalizzando fortemente la parte video, che per lui ha un aspetto marginale. Questo non vuol dire che il fotografo non curerà affatto il video del matrimonio, ma più semplicemente cercherà di assicurarti un risultato nella norma che di certo non potrà brillare per originalità e creatività.

Questa politica potrà andar bene con il consenso di tutte le parti in gioco e soprattutto con il benestare dei futuri sposi. Diversamente è meglio guardare altrove e scegliere il fotografo e videografo separatamente, avendo così la certezza di puntare sulla massima qualità.

Chiediti perciò quali vantaggi comporta affidare l’incarico ad un videografo indipendente. Per prima cosa potrai avere contatti diretti con questo professionista, quindi sarai nelle condizioni di poter spiegare quali sono i tuoi desideri e riuscirai a stringere un legame che renderà l’effetto finale naturale e spontaneo. Il videografo sarà messo nelle condizioni di lavorare in assoluta serenità, senza vincoli contrattuali imposti dal fotografo, sfoderando al meglio tutta la sua tecnica e soprattutto conoscendo bene i propri sposi. In ogni momento potrai inoltre richiedere dei servizi aggiuntivi e parlare delle tue idee.

Considerazioni finali sul video matrimonio

Fotografia e videografia nel mondo matrimoniale sono due attività molto simili ma che attentamente analizzate presentano invece delle differenze. I servizi non sono intercambiabili e l’uno non sostituisce l’altro. Ecco perché ci sono studi di fotografia e altri che si occupano solo ed esclusivamente di video. Le aziende che si avvalgono di collaborazioni esterne con videomaker freelance quasi sempre tenderanno a dare maggiore importanza alla parte fotografica.

Allora, perché sacrificare molte delle possibilità creative offerte dal comparto video? Selezionando due figure distinte potrai puntare al massimo della qualità o comunque affidare il lavoro a professionisti che meglio rappresentano i tuoi gusti e in grado di raccontare in maniera autoriale la storia della tua unione.

In buona sostanza quando conosci direttamente i fornitori dei servizi ciascuno potrà portare a termine il proprio lavoro nel migliore dei modi. I contratti singoli ti consentiranno di ricevere il video indipendentemente dalle foto e viceversa e qualsiasi tua esigenza non avrà alcun tipo di intermediario.

Share

Luigi Perrone

No Comments

Leave a reply