Ad oggi mi definisco uno “storyteller” di momenti unici. Racconto storie d’amore in tutte le parti d’Italia, lasciandomi trasportare dalla magia del momento: sguardi, abbracci, carezze e sorrisi sono gli elementi che contraddistinguono i miei wedding film.
Seguimi:
 

Blog

Le migliori chiese per matrimoni in Puglia

Nessuno si sentirà certamente offeso se la Puglia viene annoverata tra le regioni più belle della nostra penisola. Ricca di storia e tradizione, questo lembo di terra è una vera e propria perla, bagnata dall’Adriatico e dallo Ionio. Da sempre meta di turisti, italiani e non, la Puglia vanta un mare cristallino, tra i più incontaminati dello Stivale.

Scelta non solo per le vacanze, questa regione viene spesso eletta come location ideale dalle coppie di futuri sposi, che la scelgono per il giorno più importante della loro vita. Se state quindi pensando di organizzare il vostro matrimonio proprio in Puglia, vi suggeriamo le migliori chiese in cui promettervi amore eterno.

La scelta è ampia e variegata, vista l’enorme presenza di Chiese e strutture religiose nella regione. Siamo certi che, tra le scelte che di seguito vi elenchiamo, ci sarà quella giusta per le vostre nozze.

Chiesa Santi Medici Cosma e Damiano

La Chiesa Santi Medici Cosma e Damiano si trova ad Alberobello, in provincia di Bari. Le ristrutturazioni avvenute negli anni le hanno conferito lo splendore che oggi caratterizza questo luogo di culto tanto amato dai pugliesi e non solo. Il bassorilievo di Gesù crocifisso, posizionato tra quello della Madonna, i Santi Pietro e Paolo, San Giovanni e i Santi Cosma e Damiano, è un’opera del maestro Rollo.

Gli affreschi che si trovano sull’abside raccontano il martirio dei due santi cui è intitolata la chiesa e portano la firma di Francesco De Biase.
La sua storia, lunga oltre 300 anni, rende questo luogo di culto l’ideale per poter celebrare il proprio matrimonio.

Chiesa di San Pietro

La Chiesa di San Pietro si trova a Bisceglie, Bari. Questa magnifica cattedrale fu fondata nel 1073 dopo Cristo. La sua facciata, caratterizzata da un portale adornato con tralci di fogliame, è certamente la sua peculiarità. All’interno il rosone originario è stato sostituito da una grande finestra barocca. La statua lignea di Maria Addolorata è una delle bellezze incontestabili di questa cattedrale.

Cattedrale di Molfetta

La Cattedrale di Molfetta, che si trova proprio nella cittadina barese, fu costruita dai maestri Gesuiti nel corso del XVII secolo. L’opera, iniziata nel 1610 per l’esattezza, terminò ben 134 anni dopo.

Quando la Compagnia di Gesù fu soppressa, la Cattedrale rimase abbandonata per diversi anni, fino a che nel 1785, dopo lavori di restauro e ristrutturazione, venne completamente rimessa a nuovo. Tra i gioielli di questo luogo di culto, certamente va annoverata la Dormitio Mariae, il sepolcro opera di Giuseppe Maria Giovene, posizionato sul lato sinistro dell’altare principale.

Chiesa di Sant’Andrea

La Chiesa di Sant’Andrea si trova a Barletta, provincia di Bitonto. La sua origine viene collocata intorno al XII secolo e il progetto iniziale era quello di una cappella di modeste dimensioni.

La chiesa fu costruita ad opera dei Della Marra, ma nel 1532 venne ceduta ai frati Minori Osservanti, che grazie alle cospicue donazioni ricevute, riuscirono ad ampliarla, portandola allo splendore che conserva ancora oggi. L’interno della Chiesa è sezionato in tre navate ed in quelle laterali sono presenti le 12 cappelle costruite nel corso degli anni.

Chiesa di San Sabino

La Chiesa di San Sabino si trova a Canosa di Puglia, provincia di Bitonto. Costruita tra il 600 e il 700, all’epoca dei Longobardi, la Cattedrale è divisa in 3 navate. Sovrastata da un leggio sostenuto da un’aquila, entrambi in marmo, la cattedra si trova su due elefanti stilizzati. La chiesa è ricca di cappelle, tutte dotate di fonte battesimale.

Chiesa di Beata Maria Vergine Assunta in Cielo

La Chiesa di Beata Maria Vergine Assunta in Cielo si trova a Foggia. Una prima struttura venne costruita al culmine dell’XI secolo ad opera di Roberto il Guiscardo. Dopodiché, un centinaio di anni dopo, nel 1172 per l’esattezza, Guglielmo il Buono fece edificare la chiesa che oggi possiamo ammirare, di dimensioni maggiori rispetto alla prima. La ricostruzione ne ha completamente cambiato l’assetto, anche per via del terremoto del 1731 che ne distrusse una gran parte.

Delle antiche strutture della Chiesa di Beata Maria Vergine Assunta in Cielo è rimasta invariata la parte inferiore del tempio. L’interno della basilica è costruito in stile barocco, con due cappelle laterali, in una delle quali è custodito il famoso crocifisso ligneo realizzato da Frasa nel 1600.  All’esterno campeggia il grande campanile, anch’esso in stile barocco.

La scelta del Videografo per il tuo matrimonio

Se avete trovato la location giusta per le vostre nozze, non dimenticate di scegliere anche chi dovrà occuparsi di raccontare attraverso le immagini la vostra giornata speciale. Ecco perché vi consigliamo di scegliere un ottimo videografo per matrimonio, un professionista in grado di cogliere ogni dettaglio delle vostre emozioni, trasformandole in un vero e proprio film d’amore.

Federico Cardone è uno specialista del settore. La sua peculiarità è quella di realizzare video di matrimoni che regalino le stesse intense sensazioni vissute il giorno delle nozze. Disposto a seguirvi ovunque vogliate, dal tacco alla punta dello Stivale, vi garantiamo che il risultato finale sarà di gran lunga al di sopra delle vostre aspettative.

Share

Federico Cardone

No Comments

Leave a reply